Scoperto il maltolo, molecola che fa suicidare il tumore

Rivoluzionaria scoperta nella lotta al cancro

Sicilian Fud: talento al servizio del folklore

Intervista ad Andrea Musicò, creatore del progetto

La spiaggia più bella del Mondo

Secondo Tripadvisor si trova in Sicilia, ecco qual è

sabato 25 ottobre 2014

FOTO - Tutto pronto per il primo Acquario di Palermo: sorgerà nella zona...

Pare essere tutto pronto per la realizzazione del primo grande Acquario nella storia della città di Palermo.
Il progetto, che secondo le stime ufficiali dovrebbe prevedere la realizzazione di sei differenti vasche per quattordici milioni di litri d'acqua, nasce grazie alla sinergia tra numerose istituzioni e comporterà un investimento di 50 milioni di euro.

Il complesso dovrebbe sorgere nella zona della Bandita, in una zona che secondo il Sindaco di Palermo Leoluca Orlando rinascerà completamente: “Questo è un altro passaggio fondamentale di partecipazione reale dei cittadini – ha sottolineato il sindaco Leoluca Orlando -, un nuovo atto per coinvolgere operatori e cittadini sulle scelte future della città. Un metodo utile che va nella direzione di coinvolgere la nostra comunità nella vita politica”. “Siamo molto contenti di aver inserito il tema del nuovo piano regolatore nel calendario, confermando il metodo di partecipazione dei cittadini che fornirà idee e proposte progettuali di sicuro interesse”, ha invece detto l’assessore alla Pianificazione urbana, Giuseppe Gini.


Potrebbe interessarti:http://www.palermotoday.it/cronaca/orlando-acquario-bandita-town-meeting-25-ottobre-2014.html
Seguici su Facebook:http://www.facebook.com/pages/PalermoToday/115632155195201

FOTO - Adesso all'ARS mettono in mostra anche oggetti erotici

Come se le "gesta" compiute, da alcuni anni a questa parte in quei locali, non fossero per tutti i siciliani già abbastanza sufficienti, adesso a quanto pare presso l'Assemblea Regionale Siciliana si organizzano anche...mostre di oggetti erotici.

Assurdo? Eppure è realmente accaduto: in occasione di un congresso relativo alle innovazioni terapeutiche, nella pratica clinica e ginecologica, di tali oggetti, è stata allestita una mostra "di carattere scientifico" che probabilmente avrà suscitato molto più interesse rispetto all'incontro stesso. 

A disposizione di "avventori" e soprattutto degli increduli turisti, che pensavano di visitare uno dei palazzi più antichi d'Europa e non una mostra dei quartieri hot di Amsterdam, vi erano in prima fila vibratori, sfere di silicone e altri accessori utili alla stimolazione sessuale femminile. Roba mai vista, francamente, all'interno di un Parlamento - e se stiamo sbagliando, preghiamo chiunque di inviarci foto e documenti di simili prassi anche predisposte altrove... -
"Ho ritenuto che non fosse opportuno che oggetti simili venissero esposti all'ingresso del piano parlamentare affollato di turisti e ho dato subito disposizione affinché fossero tolti e sistemati, se necessario, nella sala del convegno - spiega uno dei deputati questori dell'Ars, Paolo Ruggirello -. Non appena sono stato avvisato ho immediatamente disposto la loro rimozione. Se avessimo saputo prima dell'intenzione di esporre vibratori e sfere in silicone avremmo negato sin dall'inizio l'autorizzazione".
Ed anche il Presidente Ardizzone ribatte: "Valuteremo un'azione legale, avevamo concesso l'autorizzazione per ben altre finalità".

Si, ma intanto l'ennesima figura di M è stata ben servita, sul piatto di palermitani, siciliani e cittadini del mondo.


LAVORO - Mondadori apre le porte: ecco le offerte di lavoro

Mondadori è tra le principali società europee nel settore editoriale. La sua missione è di favorire la diffusione della cultura e delle idee con una produzione che tocca ogni genere e raggiunge tutti i lettori.

Junior Brand Manager

Mondadori, Segrate (MI), Lombardia

La risorsa supporterà il Brand Manager nelle attività di marketing e comunicazione a supporto delle edizioni internazionali e della promozione delle stesse nel territorio italiano ed eventualmente all’estero.

Nel dettaglio la risorsa dovrà:

- effettuare analisi di marketing information (monitoraggio e analisi della concorrenza nel paese di riferimento dal punto di vista diffusionale e di advertising; aggiornamento di materiali vari utili come strumento di analisi es. foliazioni, gestione delle spese di promozione e relativi consuntivi;)

- sviluppare presentazioni e materiale vario (es. newsletter) atte a favorire all’interno del Network la comunicazione e il passaggio di case histories di successo

- affiancare il team dedicato per il controllo editoriale delle varie edizioni di Grazia

- partecipare al progetto di sviluppo del Network (singole edizioni) a livello editoriale, di marketing e brand extention

- implementare, in accordo con il brand manager, il programma di promozione a supporto del Network e delle operazioni pubblicitarie in accordo con la concessionaria interna.

- promuovere lo sviluppo e la comunicazione relativa al sito di Grazia International e ai relativi social media


Chi cerchiamo:
- laurea triennale in economia o nel settore umanistico con specializzazione/master in marketing

- ottima conoscenza della lingua inglese e preferenza di un’altra lingua

- buona conoscenza del sistema operativo Windows (in particolare power point e excel)

- buona conoscenza della navigazione dei siti e gestione dei social media

- buona predisposizione a lavorare in team e capacità di gestione di alti carichi di lavoro

- buona capacità a relazionarsi e consolidate soft skills

- esperienza pregressa di 2 anni

LAVORO - Offerte di lavoro da Decathlon

Riceviamo e pubblichiamo un'offerta di lavoro proveniente dalla catena di vendita al dettaglio Decathlon, che sta cercando nuove figure da inserire in alcuni punti chiave del proprio organigramma. Ecco i dettagli:



Venditore/Venditrice Sci e Snowboard

Appassionato/a di sport, dinamico/a e vitale, con senso del team e del servizio al cliente, propositivo/a e concreto/a. Studente/ssa universitario/a interessato/a a vivere un'esperienza lavorativa nella grande distribuzione e disponibile a lavorare il sabato e la domenica.

Avrai la Responsabilità di:

Accogliere e ascoltare ogni cliente in modo professionale;

Soddisfare i nostri clienti proponendo prodotti e servizi che li faranno tornare domani;

Essere ambasciatore dei prodotti delle nostre marche;

Rendere dinamico il commercio garantendo la disponibilità dello stock.

Per il punto vendita di Pieve Fissiraga (LO)

LAVORO - Peugeot offre opportunità di inserimento professionale

Riceviamo e pubblichiamo questo annuncio da parte di Peugeot, che cerca dei giovani da inserire nella propria sede di Milano:

Peugeot è alla ricerca di candidati di valore con un'ampia esperienza. Ricerca: persone motivate, autonome, con un grande entusiasmo nei confronti del mondo automobilistico. Cerchiamo persone tese agli obiettivi. Persone con grandi idee ed un alto livello di professionalità. Se vuoi mettere in evidenza il tuo talento e lavorare in un'azienda aperta ed internazionale, unisciti al più presto ad uno dei nostri team!


Stage Pricing Analyst VO

Siamo alla ricerca di giovani studenti interessati all'automotive e a confrontarsi con una formativa esperienza di stage.
Il tirocinante sarà inserito all'interno dell’Area Vendite BtoB e Usato e, in affiancamento al tutor aziendale, sarà di supporto alle seguenti attività:

- supporto alla struttura di vendita del Remarketing VO;

- gestione delle reportistiche di tutte le attività: utilizzando i dati estratti dai gestionali a sua disposizione il tirocinante effettuerà analisi in merito alle vendite della rete Peugeot e Citroën e alle possibili aree di miglioramento;

- in collaborazione con il Capo Progetto e con le equipes PSA Francia completerà il deploiement sulla rete di vendita del nuovo “market place VO”: raccolta e analisi di eventuali richieste di svilupppo, supporto per la fase di start up e azioni di marketing per favorirne e incentivarne l’utilizzo.

Il candidato ideale è una persona dinamica, flessibile, precisa, con competenze quantitative, dotata di spirito d’iniziativa, buone doti relazionali e una spiccata attitudine al lavoro in team. Completano il profilo l’ottima dimestichezza con gli strumenti informatici e la buona conoscenza della lingua francese e inglese.


Regione: Lombardia

Tipo di Contratto: Stage

Data Scadenza Ricezione CV: 14/11/14

Sede di Lavoro: Milano

venerdì 24 ottobre 2014

ENNA - Studentessa inscena la propria falsa laurea: denunciata

Una studentessa della Facoltà di Giurisprudenza "Kore" di Enna è stata denunciata presso le autorità competenti per aver messo letteralmente in scena la propria "presunta" laurea, nonostante in realtà avesse sostenuto unicamente due esami.
A genitori, parenti e amici aveva sempre raccontato di essere in regola con il corso di studi, al punto da invitarli tutti alla discussione della sua tesi.
Con parenti al seguito si è così presentata nell'aula magna dell'università Kore, dove i laureandi dovevano discutere le tesi, e ha cominciato a protestare perché il suo nome non era presente all'interno dell'elenco dei laureandi.
La sceneggiata è stata talmente convincente che il padre della giovane, sicuro di un errore dell'università, ha minacciato il personale dell'ateneo pretendendo la proclamazione e il conseguimento del titolo da parte della figlia.
La studentessa, non contenta del "guaio" appena combinato e continuando a portare avanti la propria farsa, dopo il battibecco è andata a festeggiare la "laurea" con amici e familiari.
Le bugie però hanno le gambe corte: l'Università ha aperto un'indagine interna e ha accertato così che la studentessa aveva sostenuto solo due esami, denunciando la condotta della giovane alle autorità competenti.

FOTO - Materassi abbandonati in Viale Croce Rossa, "vogliamo più controlli"

Nelle ultime settimane, qualcuno pare aver preso di mira Viale Croce Rossa, lunga strada alle spalle di Piazza Vittorio Veneto a Palermo, da sempre considerata facente parte di uno dei quartieri più residenziali della città.

Dopo aver denunciato, in via esclusiva, la presenza di siringhe nelle aiuole della strada (successivamente rimosse dalla RAP), adesso vi mostriamo alcune fotografie che testimoniano la presenza di un grosso materasso abbandonato, nella stessa strada ove alcune settimane furono rinvenute le pericolose siringhe.
"E' scandaloso tutto questo - afferma una signora abitante a pochi metri di distanza - questo materasso è apparso una mattina, probabilmente conferito la notte stessa da qualche porco incivile, che ha pensato bene di poterlo lasciare qui come se fossimo a Bellolampo. Pretendiamo più controlli da parte delle forze di pubblica sicurezza, è assurdo che qui chiunque possa far ciò che vuole senza che nessuno se ne accorga."

Eccovi le foto che testimoniano l'episodio:




Emergenza rifiuti nel Palermitano, sospesa la raccolta

«Non ci sono le condizioni tecniche, igienico sanitarie e psicofisiche per riprendere l’attività». Sono le motivazioni alla base della protesta dei 13 dipendenti dell’Ato rifiuti Palermo 1, iniziata lunedì scorso e destinata a proseguire, almeno fino a quando non riceveranno risposte concrete ad alcune richieste, compreso lo stipendio arretrato di due mesi. 
Si rischia, dunque, una nuova crisi igienico-sanitaria. Proteste ad Isola delle Femmine e in numerose altre cittadine della provincia di Palermo.

«Esporremo i nostri problemi – dice Andrea Castellese, rappresentante Rsu – che sono stati verbalizzati anche nella riunione di lunedì scorso nella sede della società d’ambito, alla presenza del commissario straordinario Lombardo. Non lamentiamo solo il ritardo nel pagamento dello stipendio ma anche tutte le problematiche legate alla sicurezza del personale e ai luoghi di lavoro, in particolare: la fatiscenza e la mancata pulizia dei mezzi, la mancanza di pulizia negli autoparchi, la mancanza dei dispositivi di sicurezza»
Intanto, la spazzatura comincia ad accumularsi nei centri urbani e nelle periferie dei dodici paesi della «Servizi comunali integrati» Spa in liquidazione. L’attività svolta dal personale che continua a lavorare serve a poco visto che i mezzi a nolo sono stati ridotti a causa dei debiti della società.

VIDEO - Fiera del Mediterraneo, distrutti gli uffici appena ristrutturati

Dei vandali hanno devastato gli uffici della Fiera del Mediterraneo a Palermo, che nelle intenzioni del Comune avrebbero dovuto ospitare gli uffici del settore Urbanistica. I locali, che erano stati ristrutturati e ripuliti, sono stati danneggiati a colpi di mazza, e gli ignoti hanno distrutto molti mobili e sanitari. Il vice sindaco, Emilio Arcuri, ha dichiarato: "Saranno rafforzati i controlli. Il Comune ha avviato una cabina di regia per censire le strutture pubbliche abbandonate e cercare di recuperarle."

Intanto, ecco le desolanti immagini riprese dal Giornale di Sicilia: 

TECNOLOGIA - Le scuole del Meridione rinunciano alla banda larga gratuita

Le scuole meridionali dicono no alla banda larga gratuita. Almeno questo è quanto viene fuori dalla proposta fatta dal consorzio Garr, che gestisce la Rete italiana dell'università e della ricerca.

Su 260 istituti, 220, di cui 95 siciliani, hanno detto infatti no alla proposta di dotarsi di una rete in fibra ottica molto veloce, a costo zero. Le scuole infatti avrebbero fornitura gratuita, in cambio di un contratto di manutenzione di 3 mila euro annui per 5 anni, che secondo il calcolo del Garr sarebbero circa 10 euro al giorno.

Il Garr propone quindi una connessione gratuita: ha infatti ottenuto 46,5 milioni per ammodernare le reti in fibra ottica delle 4 regioni del sud di Calabria, Campania, Puglia e Sicilia e ha deciso così di stanziare 6 milioni per portare gratuitamente la super rete nelle scuole meridionali.

Come riporta il sito "Ischool" gli istituti che hanno risposto di no si dividono in tre categorie: quelli che dicono che non vogliono la rete; quelli che dicono che non hanno la disponibilità finanziaria di tremila euro; infine, quelli che hanno già una rete e sostengono di stare bene così.